Loader

L’AVIS di MONSANO INCONTRA LE SCUOLE

L’AVIS di MONSANO INCONTRA LE SCUOLE

PRESENTATI I RISULTATI DEL PROGETTO AVIS=SOLIDARIETÀ

Causa  pandemia, quest’anno sono state sospese le tradizionali manifestazioni avisine  in piazza tra cui l’incontro con la scuola e la mostra dei disegni realizzati dagli alunni nell’ambito del progetto “AVIS=SOLIDARIETÀ”, che comunque sono stati postati e sono visibili sul sito di Avis Monsano.

In alternativa il direttivo Avis di Monsano ha deciso di programmare incontri limitati ed in sicurezza  con il Comune, le altre associazioni del volontariato, i donatori e  la scuola allo scopo di evidenziare  il proprio impegno nel sociale e mantenere viva l’attenzione verso l’Associazione, che va aiutata a crescere.

Particolarmente l’incontro presso le scuole locali primaria e secondaria di 1°  grado con le quali esiste  uno stretto rapporto di collaborazione che ha portato i ragazzi a realizzare i disegni per il tradizionale calendario AVIS, frutto di riflessioni su volontariato e solidarietà. 

Alla presenza della dirigente scolastica, di alcuni docenti e degli alunni premiati,  Il presidente dell’Avis Monsano Maurizio Troiano, ha ringraziato  la scuola  per il lavoro svolto ed ha consegnato i calendari, gli attestati di merito, un contributo finanziario per l’attività didattica ed una nota scritta di apprezzamento e di auguri di Buone Feste  diretta all’istituzione scolastica ed alle famiglie.

La preside  Paola Gobbi ha evidenziato l’azione meritoria che svolge l’AVIS  ed il grande supporto che offre alla scuola da oltre 10 anni, intervenendo positivamente  nel processo educativo degli alunni. Ha concluso il presidente dell’Avis provinciale Romano Zenobi,  complimentandosi per l’iniziativa ed  auspicando che l’Associazione  dei donatori di sangue  possa continuare a crescere grazie anche al PASSAPAROLA diretto e mediatico promosso dalla scuola e rivolto a parenti, amici, vicini di casa… con il richiamo insistente alla solidarietà e all’importanza del dono del sangue per aumentare il numero dei donatori e salvare così più vite umane.

<h5><span style="color: #ffffff;">In questo sito utilizziamo cookie. Accettando acconsenti al loro utilizzo da parte nostra.</span></h5> MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi