West Nile Virus: il Centro Nazionale Sangue comunica nuove estensioni della sospensione

A seguito della segnalazione di tre casi confermati di malattia umana da West Nile Virus nelle province di Pordenone e Gorizia, il Centro Nazionale Sangue ha esteso la sospensione dalla donazione di sangue o emoderivati per 28 giorni per chiunque abbia soggiornato, anche solo per una notte e fino al 30 novembre 2012, in tutto il Friuli Venezia Giulia.

 

 

 

Resta in vigore la medesima sospensione per i donatori che si siano recati - o si recheranno entro il 30 novembre 2012 - nelle province di Treviso, Belluno, Venezia, in Sardegna o nei seguenti Stati esteri: Albania, Ex Repubblica Jugoslava di Macedonia, Federazione Russa, Grecia, Israele, Romania, Serbia, Tunisia, Turchia, Ucraina e Ungheria.

Infine, sempre in riferimento alle misure preventive contro il West Nile Virus, ricordiamo che i soggetti che abbiano soggiornato negli USA e in Canada sono sospesi dalla donazione per la durata di un anno.

(fonte: sito avis nazionale: www.avis.it aggiornato 30/09/12)