Nuova campagna #DialettiSolidali

Realizzata con il coinvolgimento di tredici tra volontari e riceventi, questa campagna si pone l’obiettivo di presentare il sangue come un elemento che ci accomuna tutti, dal Nord al Sud Italia, dalla grande città al piccolo paese. Proprio per questo motivo, i tredici soggetti scelti sono rappresentativi di tutto il nostro Paese e non solo delle specificità locali a cui fanno riferimento. Questa campagna, infatti, è stata pensata per sottolineare come AVIS sia un’Associazione radicata su tutto il territorio nazionale e sia, per sua natura, una grande famiglia che non fa alcuna distinzione culturale, religiosa, politica, geografica o di orientamento sessuale.

Se volete informarvi ulteriormente sulla campagna #DialettiSolidali e visualizzare gli altri manifesti nei vari dialetti, visitate pure il sito dell'Avis Nazionale a questo link:

http://www.avis.it/notizie/24/111311/90-anni-di-impegno-nella-medicina-e-nella-societa