IV Forum Regionale Puglia “Plasma On”

Si è tenuto nelle giornate del 10 e 11 novembre il IV Forum Regionale Puglia.
L’evento ha avuto luogo alla Tenuta Moreno di Mesagne in provincia di Brindisi, che ha dato ospitalità a 150 ragazzi provenienti non solo dalla Regione Puglia ma ha potuto contare anche sulla partecipazione di Regioni come Marche, Abruzzo, Basilicata ed Emilia Romagna.
Il Forum si è aperto con un video di benvenuto montato dai ragazzi del gruppo giovani di Brindisi, e dopo il saluto delle autorità si è entrato nel pieno del lavori. Il Prof. Luigi Marasco, docente di chirurgia plastica e ricostruttiva Università degli Studi di Bari,ha illustrato le proprietà dell’albumina (proteina contenuta nel plasma) per la cura dei gravi ustionati; il Dott. Michele Pasero, Responsabile Eventi e Comunicazione integrata South Production, ha mostrato un filmato girato anni fa che mostra l’importanza della donazione di sangue e plasma; il Dott. Michele Scelsi, Primario di Medicina Trasfusionale Ospedale San Paolo di Bari, a mostrato i dati regionali e nazionali relativi alla donazione del plasma, dati allarmanti che hanno spinto i ragazzi a riflettere sull’importanza di una sensibilizzazione nazionale per quanto riguarda la donazione di plasma; mentre il Dott. Raffaele Romeo, Biologo e Segretario dell’Avis Provinciale di Bari, ha invece illustrato le varie lavorazioni a cui viene sottoposto il plasma.
Il tema vivo dell’argomento, come annuncia lo stesso titolo, era incentrato sulla donazione di plasma e sull’importanza che ricopre per quanto riguarda usi clinici e usi industriali. E non a caso i gruppi di lavoro erano proteine, sali minerali, acqua e piastrine. Per ottenere una sacca di plasma sono necessarie tre o quattro sacche di sangue, a meno che non si doni direttamente per plasmaferesi, ovvero una tecnica che separa il plasma dagli elementi corpuscolati del sangue mediante centrifugazione. Questo metodo consiste in tre fasi cicliche dove si alterna il momento del prelievo dal momento della reinfusione del sangue che non serve assieme a soluzione fisiologica per reintegrare i liquidi che si perdono durante la donazione.
E il ruolo dei ragazzi nei vari gruppi era proprio quello di spiegare l’importanza del plasma nel modo più semplice possibile. Infatti sono stati presentati progetti come la donazione pomeridiana e mirata del plasma, una sorta di storia per spiegare quanto è importante e che usi si fanno del plasma e inoltre sono state create delle campagne audio e video simpatiche e divertenti molte delle quali già conosciute e riprogrammate a seconda dell’uso che se ne doveva fare.
Al momento di formazione segue sempre un momento di svago, come la serata di sabato che ha visto tanti giovani avisini scendere in pista tra una portata e l’altra, divertirsi, riunirsi in gruppo per le foto ed essere tutti presenti e partecipi per il classico taglio della torta.
Alla chiusura del Forum si è tornati a casa con una consapevolezza maggiore, ovvero che ogni singola regione per non dire l’Italia, non deve solo raggiungere l’autosufficienza di sangue ma anche e soprattutto quella di plasma.
Chissà cosa ci riserverà il prossimo Forum Regionale Puglia che festeggerà i suoi primi 5 anni!

 

Foto di gruppo

Scopri la gioia di donare